Colderba

Il Grechetto, vitigno di antichissima memoria che racconta l’Umbria, incontra le piacevoli note floreali e fruttate  del Viognier e dello Chardonnay. Un vino fresco e giovane, caratterizzato dall’immediata piacevolezza dei sapori fruttati intensi e dalla spiccata mineralità. È il risultato di un’attenta selezione in vigna e della personalità della nostra terra.

 

Categoria:
Descrizione

Classificazione: Umbria I.G.T.

Uvaggio: 70% Grechetto, 20 % Viognier, 10% Chardonnay

Numero di bottiglie: 4000

Altitudine dei vigneti: 300 metri s.l.m.

Tipologia di terreno: Medio impasto sassoso

Sistema di allevamento: Cordone speronato

Produzione per ettaro: 60 Q.li

Densità di impianto: 4000 ceppi per ettaro

Epoca di vendemmia: Seconda decade di settembre

Maturazione e affinamento: In acciaio

Gradazione alcolica: 12,5% Vol.

Colore: Giallo paglierino chiaro con riflessi dorati

Naso: Aromi intensi che si aprono con note di mela e pesca bianca seguite da aromi di biancospino, pera e pesca.

Palato: Ottima corrispondenza con il naso, fresco, minerale ed equilibrato, buon corpo. Il finale è persistente con ricordi di mela, pera e susina

Abbinamenti: Perfetto per abbinamenti “estivi”, ma anche per abbinamenti “invernali”, perché ha un ottimo corpo persistente e deciso e un buon tasso alcolico. Lo consiglio con i nostri legumi bianchi, per un bell’effetto cromatico, tipo fagiolina del lago, il famoso “Dolico d’Egitto”, purea di fave secche decorticate; primi piatti con ragù bianco o di verdure, tagliere di formaggi erborinati, a pasta fresca e molle anche con marmellate o composte di frutta bianca tipo pesca e pera. Può reggere benissimo anche carni bianche tipo coniglio o pollo alle olive verdi, vista la componente alcolica

Marilena Badolato

Temperatura di servizio: 10-12°C